promuoviti per chi sei veramente

Promuoviti per chi sei veramente: ecco i passi per toglierti la #Maschera

Tu puoi fare la differenza e arrivare dritto al cuore delle persone che vuoi attrarre solamente rimanendo te, così’ come sei. Questo lo puoi fare da subito, ma devi saperti togliere la maschera che ti sei messo. Vediamo insieme come?

Funziona così.

I professionisti che lavorano bene e che sono totalmente allineati con ciò che fanno ancora prima di promuovere ciò che fanno, promuovono chi sono.

E lo fanno in una maniera così spontanea ed autentica, che diventa la cosa più facile e immediata da fare.

Non hanno paura di ciò che si dice di loro, e questo perché conoscono il loro valore e sanno molto bene che c’è chi può non pensarla come loro, ma nonostante questo non mollano la presa, continuano ad essere loro stessi, senza maschere.

E tu, ti stai promuovendo con una maschera addosso oppure stai comunicando senza filtri con e per le persone che vorresti raggiungere?

Stai comunicando in maniera spontanea con il tuo cliente potenziale oppure senti che c’è qualcosa che non stai dicendo di te e della tua professione per paura del giudizio, di cantare fuori dal coro, del concorrente più grosso di te, o di essere troppo “piccolo” per poterti permettere di dire davvero come stanno le cose?

Sono certa che tu che mi stai leggendo sai molto bene perché il tuo lavoro è utile e indispensabile per il cliente potenziale che vorresti raggiungere.

Ma in questo momento, cosa stai facendo e comunicando per farglielo sapere?

Spesso non si fa granché in questo senso, e sopratutto, lo si fa molto male.

Questo per colpa del fatto che si è spinti a fare sempre le stesse cose, le stesse cose che vediamo fare da altri, anche quando spesso queste non risuonano con noi. E non c’è cosa più sbagliata.

Fare, dire o scrivere qualcosa soltanto perché l’ha detto qualcun altro può essere molto rischioso per la tua immagine, ma sopratutto per te.

Finisci col metterti una maschera per recitare una parte che non ti si addice, e che anzi, contribuirà solamente a confondere ulteriormente te e il tuo target.

Potresti finire con il costruirti una gabbia da solo, per esempio potrebbe capitarti di:

  • lavorare con persone che non risuonano con te, che non hanno i tuoi stessi principi, e sentirti spremuto, stanco e senza energie tutti i giorni,
  • scegliere di lavorare con qualcuno solamente per necessità, quindi non perché hai scelto di lavorare su quel progetto, su quell’idea, ma perché hai bisogno di quel cliente per vivere
  • trovarti a invidiare i tuoi concorrenti perché sono più bravi di te, più spontanei di te, più autentici di te, più esperti di te.

Ma ti stai rendendo conto di quanto tutto questo stia contribuendo a schiacciarti e a non farti splendere quanto potresti?

Oggi voglio raccontarti come puoi finalmente liberarti della maschera che ti hanno obbligato a indossare, ma che non ti permette di splendere come potresti.

Promuoviti per quello che sei – Via la #Maschera

promuoviti per chi sei veramente

Via la #Maschera: Cosa ti SPINGE

Cosa ti piace di più fare? Cosa ti viene facile fare?

e sopratutto

Cosa ti SPINGE a fare ciò che ti piace e che ti viene così facile fare?

Ora fallo.

Stop.

Non avrei bisogno di aggiungere altro, ma mi rendo conto che potrebbe sembrarti troppo… semplice?

No, non è semplice per niente.

Ci va un grande coraggio per entrare dentro se stessi e capire quali sono i veri motivi, i veri bisogni, le vere esigenze che ti spingono a fare quello che fai. Ma quello che è certo è che:

❌ Non lavoriamo per guadagnare, non lavoriamo solamente per soldi.
I soldi sono sempre e solo una CONSEGUENZA.

Noi tutti lavoriamo per
✅ arrivare a casa e sentirci gratificati
✅perché attraverso il nostro lavoro sappiamo di poter aiutare le persone a diventare migliori
✅sappiamo di poter migliorare lo stile di vita, il lavoro, il benessere, una qualche area della vita delle persone

Per cui il primo passo per toglierti la maschera è chiederti:

Cosa ti spinge?

Non preoccuparti del COME.
Quello appare magicamente non appena avrai chiaro il COSA.

Via la #Maschera: Come comunichi

Uno dei campanelli di allarme che ti dovrebbero suonare in testa, per riconoscere se ti stai nascondendo anche tu dietro ad una maschera che non ti rappresenta è la modalità con la quale comunichi.

Sono la prima a spronare i miei clienti a scrivere dei contenuti di valore per fare in modo di raggiungere con argomenti interessanti i tuoi clienti, ma è possibile che tu sia un fantastico oratore e che la modalità giusta per te sia fare video, creare eventi, incontrare le persone dal vivo. Ci hai mai pensato?

Se non comunichi nella modalità per te più appropriata potresti sprecare non poche delle tue preziose energie per arrivare alle persone come vorresti.

Ti sei mai chiesto se stai comunicando nella modalità più appropriata per TE?

Non costringerti a comunicare in un modo solo perché lo fanno tutti.

Trova il tuo modo di arrivare alle persone.

Via la #Maschera: Autenticità

Una volta che hai scoperto:

  • cosa ti SPINGE
  • cosa ti piace fare e ti viene FACILE
  • come comunicare con le persone

Devi fare ancora una cosa: Controlla che quello che hai comunicato fino ad oggi, ti risuona.

Riletti la tua pagina Chi Sono, i tuoi ultimi articoli, le tue ultime comunicazioni verbali e non con i clienti e controlla se ciò che hai scritto o detto è stato davvero “partorito” da te, o se c’è lo zampino di qualche influenza esterna.

Sottolinea in rosso tutto ciò che proviene dall’esterno e prima di cancellarlo, mettici del tuo, rendilo AUTENTICO, e modificalo.

Sei la cosa migliore che tu possa essere. 😉

E là fuori c’è sicuramente qualcuno che ha bisogno proprio di te, non solo per le tue competenze, ma anche per lo stile che hai nel fare il tuo lavoro, per i tuoi principi e per la tua personalità.

Via la #Maschera: Parola d’ordine ELIMINARE

Se non elimini quello che ti fa male, non arriverà mai quello che ti fa bene.

Sono certa che dopo aver letto questa frase, ti è apparsa subito davanti a te l’immagine di qualcosa, qualcuno, qualche collaborazione, o impegno che vorresti eliminare ma che non riesci ad allontanare da te.

Ovviamente dopo aver modificato, migliorato, fatto tuo, tutto ciò che fino ad ora non risuonava con te, ora è arrivato il momento di ELIMINARE tutto ciò che non ti appartiene e rappresenta più.

E’ indispensabile eliminare tutto ciò che fino ad ora hai creato di artificioso.

Ecco, sappi che non appena riuscirai ad allontanare tutto ciò che non ti rappresenta, farai spazio attorno a te per ricevere esattamente ciò che stai aspettando.

Ci va un enorme coraggio anche a fare questo, ma qualcuno un giorno mi disse:

Se fosse facile lo farebbero tutti.

E tu sei tutti??

Nooooooo. Tu sei unico, trascorri un po’ di tempo con te stesso per ricordartelo. 😉

Sblocca il Tuo Business

Se vuoi realizzare il tuo sogno nel cassetto senza sprecare tempo, soldi ed energie in mille azioni inutili che non portano a niente 🙂 ti consiglio di accedere al più presto al percorso SBLOCCA IL TUO BUSINESS:
Il percorso di formazione online che ti permette di:

  • chiarire la tua offerta principale, il FOCUS sul quale ci orienteremo per promuovere la tua attività
  • comunicare in maniera AUTENTICA (online e dal vivo) per trovare clienti in target che stanno aspettando te
  • creare una strategia di marketing per promuoverti sul tuo territorio e online

Per info>>> info@carlottabruno.com

E se vuoi che ti mando subito un e-book…

Scaricalo ora: Si intitola: "5 Regole per vendere le tue competenze online"

 Acconsento al trattamento dei dati personali come da informativa, che dichiaro di aver letto.